ChicZone&Beyouty: I consigli "beyouty" per il make up giusto per te!

Ciao ragazze!
Bentornate dalle vacanze! Ricordate dove ci siamo lasciate?
Dopo i nostri appuntamenti per aver stabilito le forme del volto e del corpo e scelto i colori che esaltano la vostra bellezza, oggi parliamo di make up. In particolare vi svelo qualche segreto per un trucco facile e veloce che esalta le vostre peculiarità!
Per voi i consigli Beyouty!

  • Se…hai un viso ovale e regolare come quello di Megan Fox (prima e dopo)

Occhi: stendi la matita nera o marrone scuro sulla palpebra superiore vicino all’attaccatura delle ciglia e sfumala verso l’esterno per dare l’illusione di un occhio più allungato.
Zigomi: metti in risalto gli zigomi sfumando il fard sino all’attaccatura dei capelli all’altezza dell’orecchio poi aggiungi un tocco di blush rosa per illuminare le gote.
Labbra: rendile armoniose con una matita color carne. Ridisegna con cura il contorno e colora sempre con la matita tutte le labbra a mò di rossetto per una tenuta maggiore. Aggiungi poi un gloss luminoso solo al centro per dare volume.

•     Se…il tuo viso è allungato come quello di Sara Jessica Parker (prima e dopo)

Occhi: gli occhi devono allungarsi in senso orizzontale verso le tempie quindi utilizza matita nera sia sulla palpebra superiore che su quella inferiore dell’occhio.  Sfuma poi la matita con un pennello trasversale fin oltre l’angolo esterno dell’occhio.
Zigomi: per armonizzare il viso, stendi il fard  di netto senso orizzontale prestando attenzione a non superare le gote con la sfumatura.
Labbra: Illumina le labbra con un gloss nude. E’ importante per dare l’illusione di un viso più corto spolverare  un po’ di terra sotto al mento.

  •   Se…il tuo è un volto tendenzialmente rotondo come quello di Kirsten Dunst (prima e dopo)
Leggi tutto
Visite: 1115

ChicZoneWellness: quando anche il gelato fa bene..

Ciao ragazze!

l’estate non è ancora finita e.. neppure il caldo! Quale modo migliore per rinfrescarsi che gustare un buon gelato! Che fare? Cedere alla tentazione o resistere?

Se la vostra alimentazione è sana ed il vostro stile di vita è attivo, una piccola porzione di gelato, di tanto in tanto, può essere uno spuntino gradevole, purché si seguano alcune indicazioni… pronte?

In primo luogo, scegliamo sempre il gelato artigianale: ha come ingredienti base latte o yogurt e zucchero, con l’eventuale aggiunta di uova, è quindi ricco dal punto di vista nutrizionale. Va comunque assunto con moderazione, evitando i gusti troppo elaborati, ma apporta calcio, fosforo, proteine contenenti aminoacidi essenziali ed a seconda del gusto può avere proprietà differenti. Partiamo dalle creme, spesso demonizzate: il gelato al cioccolato, specie se si sceglie il fondente, è ricco di serotonina, che ha effetti benefici sull’umore, e di flavonoidi antiossidanti. I gelati a base di frutta oleosa – mandorle, noci, pistacchi e nocciole – forniscono i cosiddetti acidi grassi buoni che tanto bene fanno al cuore. Il gusto al caffè, invece, ha un leggero effetto termogenico, stimolando il metabolismo. Un cono con una “pallina” di gelato è la porzione giusta per chi vuole concedersi una di queste delizie!

Per chi vuole una dolce tentazione che non provochi troppi rimorsi, consiglio decisamente il gelato alla frutta preparato con lo yogurt: apporta fermenti che rigenerano la microflora, è buono ed è il più leggero, oltre ad essere indicato anche per le persone che non digeriscono facilmente il lattosio.

 

Leggi tutto
Visite: 695

ChicZoneWellness: In forma con "dolcezza"..

Ritorna puntuale l'appuntamento con la nostra amica Dott.ssa Biologa Nutrizionista Iole Morrone per la rubrica ChicZoneWellness.

In questo articolo alcuni piccoli consigli su come godersi al meglio il "dolce" della vita ;-)

Ciao ragazze,
molte di noi hanno l’abitudine di dolcificare il caffè per non usare troppo zucchero: l’uso dei dolcificanti non è di per sé scorretto, ma è il caso di chiarire alcune cose!
Innanzitutto, in un sano regime alimentare, si dovrebbe rieducare il nostro gusto al sapore delle bevande senza aggiungere zucchero: il caffè, il tè, le tisane sono gradevoli anche se consumate tal quali. Ciò detto, parliamo ora dei dolcificanti industriali, i più diffusi sono l’ aspartame, la saccarina e il sucralosio.
Decisamente l’aspartame la fa da padrone: dolcifica 200 volte più dello zucchero con pochissime calorie. Il re degli edulcoranti, però è stato spesso messo in discussione, essendo stati pubblicati, nel corso degli anni, risultati del tutto contrastanti delle numerose ricerche sugli eventuali effetti negativi da esso causati; le ultime notizie, in ogni caso, lo scagionano dall’accusa di essere cancerogeno e lo reputano più sicuro di altri dolcificanti artificiali. Attenzione però alla quantità di edulcoranti che si assume nell’arco di una giornata, questo consiglio vale soprattutto per quelle di noi che per mantenere la forma prediligono i cibi “light” come yogurt magro, bevande a calorie zero, caramelle senza zucchero e così via dicendo. Tutti questi alimenti contengono percentuali variabili di dolcificanti e chi ne fa uso dovrebbe verificare di non superare le dosi giornaliere raccomandate, ma, soprattutto, cerchiamo di mangiare in modo corretto piuttosto che ricorrere al consumo di alimenti dolcificati!

Leggi tutto
Visite: 691

ChicZone&Beyouty..per piacerti come sei : Pillole di consulenza d'immagine!

A cosa serve conoscere la forma del tuo viso?
Strano pensare ad esempio che il quadrato sia riconducibile alla forma del viso di Demi Moore mentre il cerchio a quella del viso di Cameron Diaz!
Invece è proprio attraverso la geometria e lo studio dei lineamenti del tuo viso che potrai scegliere  il taglio di capelli, il make up, gli accessori, colli e scolli giusti per te!
Iniziamo dai capelli..per un taglio perfetto che si addice alle tue proporzioni del tuo viso gli OK ed iKO di Beyouty!
 
Se hai un viso ovale come quello di Megan Fox..
OK ad acconciature morbide con onde che accarezzano il volto;
KO ai tagli e acconciature che coprono i lineamenti.
 
 
Se il tuo è un volto rotondo come quello di Cameron Diaz..
OK alle acconciature raccolte solo se si lasciano delle ciocche libere sulla fronte;
KO alle frange piene e definite.
 
 
Se il tuo viso è quadrato come quello di Demi Moore..
OK al un ciuffo laterale sfilato e leggero che addolcisce la geometria al volto;
KO a tagli pesanti, senza movimento, con riga centrale.
 
 
Se hai un viso riconducibile al triangolo come Tori Spelling..
OK ai tagli scalati che danno volume alla parte superiore del volto per renderlo più armonico;
KO ai capelli lisci e piatti.
 
 
Se il tuo viso ricorda un cuore come quello di Jennifer Love Hewitt..
OK ai capelli lunghi e ondulati, pieni all’altezza della mascella;
KO ai tagli corti, soprattutto se molto voluminosi alle radici.
 
Ricorda che lo specchio è un utilissimo alleato per sentirti Beyouty in ogni occasione e vivere in sintonia con la tua immagine! Alla prossima!
 
 
Francesca Beyouty
 
 
 
 
Visite: 1020

ChicZoneWellness:la rubrica di Chic Zone per sentirsi bene e volersi bene!

Salve!Oggi inauguriamo una nuova Rubrica "ChicZoneWellness" curata dalla Dott.ssa Biologa Nutrizionista Iole Morrone che dispenserà consigli utilissimi per il nostro benessere fisico e..non solo, perchè si sa: sentirsi bene è soprattutto volersi bene!

Buona lettura!

"Ciao ragazze,
l’estate è sempre più vicina ed i piccoli problemi di linea che col freddo non ci affliggono, adesso rischiano di condizionarci negativamente: vediamo insieme qualche accorgimento facile ed efficace per contrastare la ritenzione idrica e la cellulite!

Innanzitutto, cerchiamo di capire da dove provengano questi due problemi: dipendono in larga parte da una cattiva circolazione sanguigna negli arti inferiori, spesso accompagnata da fattori ormonali, quali la forte produzione di ormoni estrogeni e il rallentamento degli ormoni tiroidei. Quindi, domandiamoci che stile di vita stiamo adottando:siamo attive, facciamo un po’ di sport regolarmente, mangiamo spesso junk food?

Senza demonizzare quelle pietanze che tanto piacciono a molte di noi, ricordiamo, però, che il cibo take away è spesso molto salato o ricco di zuccheri semplici e che queste caratteristiche aumentano il ristagno dei liquidi nel nostro organismo e inducono picchi glicemici che enfatizzano una conformazione fisica di tipo ginoide (cioè con i fianchi morbidi)!
Per contrastare la ritenzione idrica, quindi, si devono eliminare i cibi spazzatura e si deve agire su due fronti, assumendo alimenti ad effetto drenante e alimenti che possano aiutare il riequilibrio ormonale: in questo modo possiamo provare a “curarci mangiando”.Partiamo dagli alimenti drenanti: sono tutti quei cibi ricchi di potassio e poveri di sodio, come le zucchine, il prezzemolo, la rucola, gli asparagi, l’erba cipollina e la cipolla, il rosmarino, il timo, lo zenzero ed il sedano.

Leggi tutto
Visite: 1046